10 cose da fare invece di guardare #50sfumaturedigrigio

Non starò qui a commentare la dignità letteraria di Cinquanta sfumature di grigio, e nemmeno l’originalità della trama o la qualità della sua trasposizione cinematografica diretta da Sam Taylor-Johnson, o ancora la bravura degli intepreti. Non esporrò neppure quello che penso di questo caso letterario e filmico, l’ha scritto qui Beppe Severgnini molto meglio di quanto potessi fare io, ovviamente. Sono stata già additata come quella che deve trovare per forza l’etica in un film, che non sa cos’è la leggerezza o, peggio ancora, come la bigotta bacchettona di turno.

10 cose da fare invece di guardare 50 sfumature di grigioVoglio solo offrire un’alternativa, anzi 10, a quante stanno pensando di investire il loro tempo nella visione di tale film o nella lettura del libro che, ho scoperto solo pochi giorni fa, non è che il primo di una variopinta trilogia.

1 – FAI SESSO!

Invece di guardare gli altri che godono, fallo tu! Dedica due ore di vera passione al tuo partner: i vantaggi sono numerosi e non c’è paragone tra lo scatenarsi sotto le lenzuola e l’affondare nella poltrona di un cinema a sognare improbabili incontri focosi con ricchi disturbati, eleganti e bellocci!

2 – CAMMINA, CORRI, VAI IN PALESTRA

Mai momento fu più propizio per iniziare a praticare (seriamente) attività fisica. Che tu sia un tipo da palestra, una maratoneta che ancora non sa di esserlo o una pigra camminatrice, esci: la primavera è alle porte! Dai una frustata alla cellulite, alla pancetta e ai cuscinetti adiposi. Sudare facendo l’amore è il top, ma lo sport è un ottimo sostituto!

3 – METTI LA TESTA A POSTO

Non sei tu che dici di non avere mai il tempo per un’approfondita seduta dal parrucchiere? Ecco, mentre Anastasia emette mugolii dalle sale cinematrografiche di tutto il mondo, tu puoi finalmente tingerti i capelli, farti riccia, applicare le extension, dedicarti insomma a uno di quei trattamenti che richiedono qualche minuto in più, proprio quella mezz’ora che di solito ti manca!

4 – TROVA IL BENESSERE

Mai come ora benessere fa rima con relax e cura di sé. Prima di cercar di piacere a un fantomatico Christian Grey, ritrova il tuo baricentro, la calma dentro di te. L’occasione può arrivare da un percorso relax in un centro estetico o, meglio ancora, alle terme: solo una donna sa quanto piacere si può trarre da una sauna, un massaggio, una tisana drenante! Ma anche ceretta, lampada e manicure possono migliorare di molto l’umore. Sentirci belle ci fa stare meglio e ci fa affrontare la giornata con il sorriso. Ne gioveranno tutti quelli che incontreremo!

5 – INCONTRA LE AMICHE

Prima dell’uscita di Cinquanta sfumature di grigio, solo l’8 marzo si erano visti gruppi di donne scalmanate organizzare aperitivi e cene pre o post spettacolo! Francamente, le occasioni per incontrare le amiche potrebbero essere altre, solo che non ci impegniamo abbastanza perchè ciò accada. Una data qualunque sul calendario è sempre un buon momento per rivedere le amiche e trascorrere del tempo insieme per ballare, divertirsi, raccontarsi.

6 – FAI VISITA A UNA PERSONA SOLA

Ricordiamoci degli anziani, delle persone sole, di chi si alza la mattina senza più obiettivi e fissa orologi in cui le lancette sembrano immobili. Una visita a una vecchia zia può riempirle il tempo per giorni e giorni, per non parlare di come può colmarle il cuore per sempre!

7 – METTI LE MANI IN PASTA

Non perchè io creda che il posto di una donna sia dietro i fornelli, sia chiaro! Piuttosto perchè sono convinta che sfornare un dolce, fare il pane in casa, cimentarsi in una nuova ricetta possa dare grandi soddisfazioni. Sembrerà pure banale, ma trascorrere un pomeriggio a cucinare insieme al proprio compagno, sporcarsi le mani, giocare con la farina, sorseggiare del buon vino, può essere altrettanto erotico di un’esperienza sadomaso, con in più tanta dolcezza, ironia e complicità!

8 – LEGGI QUALCOSA DI FORTE, DAVVERO

Se è una lettura che scuota le budella o che stimoli i pruriti sessuali quello che cerchi, c’è in libreria qualche libro un po’ più potente di quello scritto da E. L. James (alias Erika Leonard). Leggi per esempio Venuto al mondo di Margaret Mazzantini, qui sono raccontati davvero tutto l’amore e la crudeltà di cui sono capaci uomini e donne. Oppure sprofonda ne L’inferno di Eros di Elena Torresani e scopri il potere di questo dio, socchiuditi disinibita e lascia i freni di ogni pulsione. Qui ne vale la pena.

9 – PULISCI LO SMARTPHONE

Non so tu, ma io non ho mai il tempo per svuotare la gallery, eliminare i file inutili dalla cartella download, cancellare le app che ho scaricato, ma che alla fine non utilizzo; e vogliamo dare un’occhiata alle e-mail? Anche quelle nel cestino! Potrebbero volerci due ore a ripulire lo smartphone, giusto il tempo del film. É giunta l’ora!

10 – DONA LA SOMMA A UN’ASSOCIAZIONE

Il biglietto, l’aperitivo prima, la cenetta poi, la benzina… su per giù, andare al cinema per scoprire le bizzarrie sessuali di Mr. Grey potrebbe costarti tra i 40 e i 50 euro. Bene, prendili e donali a qualche associazione che aiuta poveri, malati, sfortunati di ogni genere; ne faranno buon uso.

Se poi tutte queste cose le fai già e avanzi ancora del tempo, beata te!

E tu come impiegheresti diversamente il tempo? Consiglialo anche a me!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...